Olimpiadi, short track: Arianna Fontana medaglia d’oro

Olimpiadi, short track: Arianna Fontana medaglia d’oro nei 500 metri

Arianna Fontana
Arianna Fontana

Impresa dell’azzurra, è la sua sesta medaglia olimpicaLa gioia più bella: Arianna Fontana è campionessa olimpica nei 500 metri nello short track. A PyeongChang giornata straordinaria per l’azzurra che ha conquistato l’oro con una classe infinita. In finale ha lottato con la coreana Choi Minjeong, poi squalificata, e ha esultato dopo il fotofinish. Per la nostra portabandiera è la sesta medaglia olimpica, la prima del metallo più prezioso.

Che emozione, Arianna Fontana ha infiammato l’Italia intera con un’impresa mai vista prima. La nostra portabandiera ce l’ha fatta, nella sua gara preferita ha realizzato il suo sogno. L’azzurra, che si allena a Courmayeur, è stata perfetta correndo da leader. Piccolina ma con un carattere da vendere e tutte le avversarie si sono dovute inchinare. Prima di far esplodere la sua gioia anche la tensione per il fotofinish, quei secondi interminabili che tutti noi abbiamo vissuto con il cuore in gola. La sensazione dell’oro prima del verdetto finale che l’ha premiata sulla coreana Choi, poi squalificata per una manata proprio ad Arianna all’ultima curva nel disperato tentativo del sorpasso.

Sempre davanti, l’azzurra ha dominato. Giornata senza intoppi con quarti e semifinali amministrati da campionessa. Così ha fatto la storia: nessuna europea era mai riuscita a conquistare il titolo olimpico nello short track. Un percorso iniziato a Torino nel 2006 dove era stata eliminata nei quarti di finali. A Vancouver 2010, invece, il bronzo bissato quattro anni più tardi con l’argento di Sochi. Ora a dodici anni dall’esordio la medaglia dal metallo più prezioso. Una storia incredibile. E ora non è finita qui: ci sono anche i 1000, 1500 e la stafetta. Facci emozionare ancora, Arianna!

(fonte TGCOM)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *