Moto2, Franco Morbidelli è il nuovo campione del mondo

Moto2, Franco Morbidelli è il nuovo campione del mondo

Lʼultimo italiano a vincere fu Marco Simoncelli nel 2008.

Franco Morbidelli è campione del mondo della Moto2. Il pilota romano, presentatosi all’appuntamento del Gran Premio della Malesia con 29 punti di vantaggio sullo svizzero Thomas Luthi, non ha dovuto attendere l’esito della gara in quanto lo stesso Luthi non ha potuto prendere il via a causa delle non buone condizioni fisiche.

L’ultimo italiano a vincere il Mondiale Moto2 era stato Marco Simoncelli, laureatosi iridato nel 2008.

 

Campione del mondo ancora prima di scendere in pista: Franco Morbidelli ha conquistato il titolo – il primo di un italiano in Moto2 – a warm up non ancora iniziato, quando Thomas Luthi è stato dichiarato “unfit”, non idoneo a correre per la frattura della caviglia sinistra, conseguenza del terrificante volo in qualifica. Fuori gioco lo svizzero, Morbidelli – 22 anni, di Roma, ma di Tavullia d’adozione – ha centrato l’obiettivo costruito dall’inizio della stagione, con le tre vittorie consecutive e gli otto successi complessivi.

 

 

Una superiorità schiacciante che Franco avrebbe meritato di dimostrare anche oggi in gara, ma l’infortunio a Luthi non glielo ha permesso: non cambia niente, il valore del titolo di Morbidelli non cambia.

Ed è grandissimo. Prima di quest’anno, Franco non era mai riuscito a salire sul gradino più alto del podio di una gara mondiale, ma già da metà 2016 si era capito che quest’anno avrebbe lottato per il titolo. Ha confermato i pronostici, facendo anche di più: il suo primo posto in campionato non è mai stato in discussione. Per Morbidelli anche l’abbraccio in pista di Valentino Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *