A Sirmione nel mito di Pablito e della Callas

FA TAPPA A SIRMIONE LA MOSTRA UFFICIALE DI PAOLO ROSSI 

Palazzo Callas Exhibitions tra le sedi del tour mondiale

Locandina della mostra a Sirmionela raccolta di cimeli unici, testimonianze, articoli, foto e filmati del bomber della Nazionale, campione del mondo 1982, in mostra dal 10 settembre al 9 ottobre 2016, grazie allo speciale allestimento curato dalla Associazione Elle2A e voluto dalla Fondazione Paolo Rossi.

Da sabato 10 settembre a domenica 9 ottobre 2016 i cimeli del Pallone d’Oro e Capocannoniere dei Mondiali di Spagna saranno esposti nelle sale di Palazzo Callas Exhibitions, in piazza Carducci, nel cuore del centro storico di Sirmione.

Pablito Great Italian Emotions”, la mostra ufficiale dedicata all’ex calciatore Paolo Rossi e agli indimenticabili Mondiali di Spagna e all’Italia dell’82, è organizzata dal Comune di Sirmione in collaborazione con il Consorzio Albergatori e Ristoratori di Sirmione e con il patrocinio di Regione Lombardia e Provincia di Brescia.

L’evento inaugurale sarà sabato 10 settembre alle ore 18.30.

Per un mese sarà quindi possibile ammirare cimeli unici quali il Pallone d’Oro e la Scarpa d’Oro vinti in quell’indimenticabile occasione, la maglia originale e le scarpe indossate da Paolo Rossi al Santiago Bernabeu di Madrid nella finale contro la Germania, oltre a fotografie, articoli, filmati e vari oggetti importanti per la storia dell’ex calciatore e della squadra nazionale, raccolti dallo stesso campione.

Paolo Rossi regalò un sogno all’Italia e agli italiani. «Non vivo solo di ricordi – afferma l’ex calciatore – ma la mostra “Pablito Great Italian Emotions” è un modo per far conoscere ai più giovani quel periodo e cosa hanno significato gli anni Ottanta per la nostra Italia. La mostra intende far rivivere tutte le emozioni provate dagli italiani nei momenti della vittoria del Mondiale, quando l’Italia intera si ritrovò unita a festeggiare».

Ancora oggi, confida Paolo Rossi, «provo commozione e gioia nel vedere le persone che continuano a fermarmi per ringraziarmi di quella spettacolare galoppata che ci portò a diventare Campioni del Mondo con le qualità di noi italiani. Fu una vittoria non solo calcistica, ma di un intero Paese che cercava e trovò in quell’evento valori comuni e un riscatto mondiale. Sarà bello rivivere tutto questo nella magnifica Sirmione con i visitatori, sportivi e non, che aspetto numerosi. Sirmione mi ha sempre colpito ogni volta che l’ho visitata, e ricordo un lontano ritiro con la Nazionale di Bearzot nel 1983 da Campioni del Mondo».

Commenta il sindaco Alessandro Mattinzoli: «Paolo Rossi è per noi un ospite straordinario: questo campione rappresenta la capacità tutta italiana di saper reagire non solo con la tecnica, ma anche con la passione, doti che ci permettono di primeggiare nel mondo. Per questo lo accogliamo a Sirmione con immenso piacere e insieme rivivremo le grandi emozioni dei campionati Mondiali di calcio del 1982 in Spagna e di quella straordinaria notte dell’11 luglio. La mostra di Paolo ci conferma che i sogni devono esserci e che l’Italia è un Paese di grandi eccellenze».

Palazzo Maria CallasLA MOSTRA

Le sale di Palazzo Callas sono pronte ad accogliere una straordinaria raccolta di cimeli memorabili, tra cui è attesa anche la Coppa del Mondo dalla Federazione Italiana Gioco Calcio. I visitatori potranno lasciare un messaggio a Paolo ricordando il luogo e le persone con cui erano nel luglio 1982, quando l’Italia batteva in modo straordinario prima il Brasile (partita entrata nella storia del calcio mondiale con tripletta di Paolo Rossi), poi l’Argentina e la Polonia e, infine, la Germania in finale davanti al presidente Sandro Pertini e a 99.000 spettatori al Bernabeu, mentre ben 36 milioni di italiani seguivano davanti alla tv. L’Italia intera si fermò per quell’evento e fu subito storia.

Come sottolinea il Responsabile delle Relazioni Esterne di Paolo Rossi, Luca Pelizzon, «Sirmione è una delle nove tappe mondiali che la mostra “Paolo Rossi Great Italian Emotions” toccherà; tra le innumerevoli opzioni e richieste di località dal Nord Italia, abbiamo ritenuto Sirmione e Palazzo Callas la sede migliore per la terza tappa vista la bellezza della location e il grande flusso di visitatori. Al termine del tour, il progetto confluirà in un museo permanente, dove raccoglieremo anche i ricordi e i cimeli ricevuti e vissuti in ogni singola tappa».

Per la tappa di Sirmione gli allestitori di Elle2A hanno creato un video con i più bei goal di Paolo Rossi, accompagnati per l’occasione da alcune arie interpretate dalla divina Maria Callas, un connubio tra due grandi icone dello sport e della musica.

La tappa sirmionese della mostra “Pablito Great Italian Emotions” sarà dedicata alla memoria delle vittime del terremoto del Centro Italia e alla memoria di don Paolo De Grandi, amico fraterno di Paolo Rossi, prematuramente scomparso lo scorso luglio, all’età di 46 anni.

Orari di apertura di Palazzo Callas Exhibitions: tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 22. Ingresso a pagamento: 2 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *