La squadra

I 22 ITALIANI DI SPAGNA 82
Zoff aveva 40 anni, Bergomi 18, c’era il “blocco Juventus”, ma anche 5 giocatori della Fiorentina

Come da regolamento, i giocatori italiani convocati in Nazionale per i Mondiali del 1982 furono 22. Alla fine del torneo l’Italia, come la Germania e le due finaliste per il terzo posto, avrebbe giocato sette partite.

8 giocatori parteciparono a tutte e sette e 5 di loro furono in campo dall’inizio alla fine di ogni partita: Zoff, Cabrini, Scirea, Tardelli e Conti.

Quattro di loro giocavano nella Juventus, parte di quel “blocco Juventus” che aveva 6 uomini tra i convocati (5 erano dell’Inter, 5 della Fiorentina, 2 del Milan, 1 di Torino, Roma, Udinese e Cagliari). Gentile e Antognoni rimasero a sei, uno per due ammonizioni e l’altro per un infortunio con la Polonia. 15 giocatori entrarono in campo in almeno una partita (Causio, che giocò meno di tutti, fece un tempo col Perù e pochi minuti con la Germania) e 7 diventarono campioni del mondo senza giocare mai: i portieri Bordon e Galli, e poi Baresi, Vierchowod, Dossena, Massaro e Selvaggi.

1 Portiere Dino Zoff 28 febbraio 1942 Juventus
2 Difensore Franco Baresi 8 maggio 1960 Milan
3 Difensore Giuseppe Bergomi 22 dicembre 1963 Internazionale
4 Difensore Antonio Cabrini 8 ottobre 1957 Juventus
5 Difensore Fulvio Collovati 9 maggio 1957 Milan
6 Difensore Claudio Gentile 27 settembre 1953 Juventus
7 Difensore Gaetano Scirea 25 maggio 1953 Juventus
8 Difensore Pietro Vierchowod 6 aprile 1959 Fiorentina
9 Centrocampista Giancarlo Antognoni 1 aprile 1954 Fiorentina
10 Centrocampista Giuseppe Dossena 2 maggio 1958 Torino
11 Centrocampista Giampiero Marini 5 febbraio 1951 Internazionale
12 Portiere Ivano Bordon 13 aprile 1951 Internazionale
13 Centrocampista Gabriele Oriali 25 novembre 1952 Internazionale
14 Centrocampista Marco Tardelli 24 settembre 1954 Juventus
15 Centrocampista Franco Causio 1 febbraio 1949 Udinese
16 Centrocampista Bruno Conti 13 marzo 1955 Roma
17 Attaccante Daniele Massaro 23 maggio 1961 Fiorentina
18 Attaccante Alessandro Altobelli 28 novembre 1955 Internazionale
19 Attaccante Francesco Graziani 16 dicembre 1952 Fiorentina
20 Attaccante Paolo Rossi 23 settembre 1956 Juventus
21 Attaccante Franco Selvaggi 15 maggio 1953 Cagliari
22 Portiere Giovanni Galli 29 aprile 1958 Fiorentina

Marini e Oriali si alternarono molto; Bergomi si fece le ultime due partite e mezza ad appena 18 anni; Zoff ne aveva già compiuti 40; Altobelli giocò in tre partite, mai da titolare: 10 minuti con l’Argentina, 20 con la Polonia e praticamente tutta la finale (segnando) per l’infortunio di Graziani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *